domenica 14 novembre 2010

Teru Teru Bōzu

Hello! Sono qui per parlarvi dei Teru Teru Bōzu, le bambole tradizionali del folklore giapponese. Sicuramente le avrete viste negli anime svariate volte, anche perché sono un elemento abbastanza ricorrente. Sono molto legata ai teru bōzu, in quanto da piccola ero solita usarli per riempire la mia casa nel giorno di Halloween. In quel periodo ancora non conoscevo l'antica usanza giapponese. Usavo una pallina da ping-pong per la testa, la avvolgevo in un fazzoletto di carta, che legavo con uno spago sul punto del collo e vi disegnavo una faccetta. Concepivo questi pupazzetti come piccoli fantasmini che avrebbero dovuto spaventare gli invitati. E poi, alcuni anni dopo, ho scoperto che era un'antica tradizione giapponese quella di appenderli all'esterno delle abitazioni come amuleti contro il maltempo! Infatti, si dice che queste bambole spaventino Amefushi, lo spirito della pioggia, che impedisce ai bambini di giocare all'esterno o di andare in gita scolastica. Non li trovate adorabili? Nyaaan~
In Giappone è anche molto popolare una canzone, in realtà una filastrocca.

Teru-teru-bōzu, teru bōzu
Ashita tenki ni shite o-kure
Itsuka no yume no sora no yō ni
Haretara kin no suzu ageyo

Teru-teru-bōzu, teru bōzu
Ashita tenki ni shite o-kure
Watashi no negai wo kiita nara
Amai o-sake wo tanto nomasho

Teru-teru-bōzu, teru bōzu
Ashita tenki ni shite o-kure
Sorete mo kumotte naitetara
Sonata no kubi wo chon to kiru zo

1 commento:

  1. Una volta li ho fatti anch'io perchè l'avevo visto in una puntata di Ranma 1/2 ^_^
    Troppo belli <3<3<3

    RispondiElimina